mulini a porte aperte

Molini a porte aperte 2019, il nostro racconto

Giugno 12th, 2019 Posted by News Eventi 0 thoughts on “Molini a porte aperte 2019, il nostro racconto”

L’11 maggio è stata una giornata speciale per noi: la II edizione di “Molini a porte aperte” ci ha dato l’occasione di raccontarci in prima persona ai tanti curiosi di ogni età, venuti a farci visita per scoprire il nostro mondo.

 

Siamo stati, infatti, l’unico molino in Sicilia, ad aderire all’ iniziativa promossa da “Italmopa, l’Associazione Industriali Mugnai d’Italia”, che ha permesso a migliaia di visitatori in tutto lo stivale di guardare “dentro un sacchetto di farina” e scoprire le fasi del processo che trasforma i dorati chicchi in candida farina, pronta per mille golosissimi impasti.

Adulti e bambini erano curiosi di toccare, letteralmente, con mano la farina per sentirne proprietà e suggestioni; i nostri ospiti hanno scoperto la differenza tra semola per pasta e semola rimacinata, chicchi interi, decorticati e crusca, in un tour nel cuore dell’impianto tra setacci e macchinari moderni.

Indossati i camici ed i pass, i nostri ospiti hanno ricevuto qualche informazione introduttiva all’ingresso, per poi cominciare il giro in esplorazione delle varie fasi di lavorazione del grano. Al quarto piano del nostro mulino il grano comincia il suo percorso di trasformazione che sfrutta la forza di gravità scendendo di un livello ad ogni fase.farina siciliana

Durante la visita i nostri ospiti hanno potuto seguire la magia del grano siciliano in perenne movimento; dopo esser stati lavati e spezzati, i chicchi prendono “strade diverse” durante la fase di abburattamento.

Passaggio dopo passaggio si trasformano e diventano semola per pasta e semola rimacinata per la panificazione, farina di grano tenero, 0 e 00. C’è anche l’ultima nata, la linea biologica.

Da altro procedimento si ricava la  crusca destinata ad uso zoofilo.

Ogni prodotto da forno ha la sua farina, originata da un chicco di grano che ha fatto un lungo viaggio, terminato dentro un sacco di carta; adesso la farina è pronta a raggiungere la sua destinazione in un pastificio, in un panificio, in un laboratorio di pasticceria, o a casa di un amante della buona cucina.

Perché abbiamo deciso di aderire a Molini a porte aperte 2019?

Per mostrarvi cosa accade prima che la farina entri nel sacchetto. Per noi è stata un’occasione per raccontarci di più, farvi sbirciare nel nostro mondo e contagiarvi con la nostra passione.

molini a porte aperte
La storia e la passione che ci legano al mondo del grano e della farina vanno oltre il lavoro: crediamo che sia importante produrre farina di ottima qualità, un prodotto sicuro, buono e che dia ottimi risultati ai professionisti, così come al consumatore. Grano e carboidrati sono alla base della dieta mediterranea e possono essere un valido alleato della salute se provengono da ecccellenti materie prime e prodotte secondo un processo rigoroso e attento.  Ci piace pensare che, quando mangiate una buona pizza o un pane profumato e fragrante, sia anche un po’ merito del nostro lavoro. 

Tags: , , ,

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply

Your email address will not be published.This is a required field!

<small>You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes:<br> <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Search

Seguici su Facebook