Posts by Silvia

Torta con la zucca

Ottobre 29th, 2020 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Torta con la zucca”

INGREDIENTI:

PROCEDIMENTO:

PER LA ZUCCA

Togliete la buccia dalla zucca e tagliatela a cubetti piuttosto piccoli. Disponetela su di una leccarda e infornatela per 20 minuti a 200 gradi.

Una volta che la zucca sarà ben cotta frullatela e tenetela da parte.

PER L’IMPASTO

Mettete in una ciotola le uova con lo zucchero e lavorateli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.

Unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente e successivamente la polpa di zucca sempre continuando a frullare.

Aggiungete poi a poco a poco la farina setacciata e la maizena.

Per ultimo incorporate il lievito nell’impasto e mescolate fino ad ottenere una crema liscia.

Versate l’impasto in una tortiera dal diametro di 23 cm e infornate per 45 minuti a 160 gradi.

Togliete dal forno quando la vostra torta risulterà dorata in superficie controllando il grado di cottura con uno stecchino.

Se preferite ottenere una torta più alta, utilizzate una tortiera da 20 cm.

Per questa ricetta consigliamo

Ravioli di pesce e gamberi fatti in casa

Ottobre 23rd, 2020 Posted by Pasta, Ricette 0 thoughts on “Ravioli di pesce e gamberi fatti in casa”

INGREDIENTI

Per la pasta (dosi per quattro persone)

    • 400 gr di farina 00
    • 4 uova
    • sale

Per il ripieno

    • 300 gr di pesce
    • 250 gr di gamberi
    • vino bianco
    • timo

PROCEDIMENTO

Versate la farina setacciata a fontana sul piano di lavoro, rompete le uova al centro e aggiungete un pizzico di sale. Sbattete le uova con una forchetta incorporando via via la farina e lavorate l’impasto con le mani fino a che risulta liscio e omogeneo. Avvolgetelo in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

Intanto occupatevi del ripieno: cuocete con un bicchiere di acqua, poco prezzemolo, un pomodoro, circa 300 gr di pesce da brodo e sfumate con del vino bianco. A fine cottura, togliete il pesce e mettetelo da parte. Nel sughetto rimasto aggiungete i gamberi sgusciati e cuoceteli per qualche minuto.
Frullate il pesce cotto con un pomodorino e una patata bollita, sale e pepe a piacere e profumatelo con le foglioline di timo: il vostro ripieno è pronto!

Prendete nuovamente la pasta fresca, e stendetela fino a che non avrà raggiunto lo spessore di 1 mm. Dividete la sfoglia in due parti uguali e prendete uno stampo per ravioli; una volta realizzate le forme, farcitele con un cucchiaio di ripieno e sigillateli spennellando i bordi con dell’acqua così da far aderire le due sfoglie al meglio.

A questo punto cuocete in acqua salata bollente finché non verranno a galla (ci vorranno pochi minuti!).
Per il condimento potete optare per un classico sugo al pomodoro o saltare i ravioli in padella con un pò di burro o olio.

Per questa ricetta consigliamo

Ravioli di Semola Integrale “Integra” con ripieno di salmone e formaggio

Maggio 16th, 2019 Posted by Pasta, Ricette 0 thoughts on “Ravioli di Semola Integrale “Integra” con ripieno di salmone e formaggio”

INGREDIENTI

Per i ravioli

  • 300 gr di semola di grano duro integrale “integra”
  • 3 uova

Per il ripieno

  • salmone
  • Philadelphia
  • olio e.v.o.
  • un pizzico di pepe

PROCEDIMENTO

Impastare con l’aiuto di qualche cucchiaio di acqua.
Lasciare riposare 20 minuti.
Stendere la sfoglia sottilissima e preparare i ravioli o semplicemente dei maltagliati o il formato che si desidera.


Noi abbiamo preparato il ripieno con salmone, Philadelphia, un pò di olio e un pizzico di pepe.
Per il condimento si puo’ usare pesto di pistacchio di Bronte, sempre fatto in casa, semplicemente amalgamando la polvere di pistacchio con olio di oliva brodo di cottura e pochissimo Philadelphia.


La resa della pasta con la semola integrale “Integra” è favolosa: sembra fatta apposta per questa ricetta!

Ricetta gentilmente fornita da A.Pirri

Per questa ricetta consigliamo

biscotti morbidi limone e arancia

Biscotti Morbidi Limone e Arancia

Aprile 5th, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Biscotti Morbidi Limone e Arancia”

INGREDIENTI

Per spolverizzare : zucchero di canna, zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Prima di iniziare sciogliete il burro a fuoco molto dolce e lasciate intiepidire.
Nel frattempo lavate e asciugate gli agrumi, grattugiate le scorze e spremetene il succo: occorrono 80g di succo in totale, potete quindi scegliere quale sapore preferite privilegiare.

In un recipiente setacciate farina e lievito.
Cominciate ad impastare a mano la farina con l’uovo, il burro fuso, lo zucchero, le scorze e il succo.

Continuate ad impastare fino a che otterrete una palla morbida e compatta, ricoprite con la pellicola e fate riposare in frigo almeno un’ora.

Trascorso il tempo, ritirate dal frigo e iniziate a formare delle palline di circa 20g l’una, fatele rotolare nello zucchero di canna e disponetele su una leccarda rivestita con carta da forno.

Prima di infornarle spolverizzatele con zucchero a velo.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 175 gradi per 30 minuti circa.
Una volta cotti fateli raffreddare e gustatevi i vostri profumatissimi biscotti.

Per questa ricetta consigliamo

torta lampo

Torta Lampo

Marzo 22nd, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Torta Lampo”

INGREDIENTI

  • 10 cucchiai di farina tipo 0 Molitoria San Paolo Bio
  • 8 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 200 ml di panna fresca liquida
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • granella di nocciole

PROCEDIMENTO

Per realizzare questa torta super veloce vi basterà mettere tutti gli ingredienti nel mixer e frullare fino a che non si sarà creata una crema vellutata.

torta lampo primo step

Trasferite la crema in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cospargete la superficie con granella di nocciole o se preferite con granelli di zucchero.

Infornate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti circa.

torta lampo finale

Essendo una torta molto versatile è possibile una volta cotta e raffreddata farcirla con crema di nocciole o marmellata.

ciambella al cacao molino san paolo

Ciambella al Cacao

Marzo 21st, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Ciambella al Cacao”

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

In una ciotola versate tutti gli ingredienti secchi ad eccezione del cacao: farina, zucchero, lievito e sale. Aggiungete poi le uova uno alla volta e mescolate con una frusta.
Ora aggiungete uno alla volta gli ingredienti umidi: prima l’olio e successivamente il latte.
Per ultimo unite il cacao e mescolate dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate l’impasto ottenuto in uno stampo per ciambelle imburrato e infarinato.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa.
Sformate la ciambella e fatela raffreddare completamente.
Completate appena sarà fredda con zucchero a velo.

Ciambella al cacao Molino San Paolo

Per questa ricetta consigliamo

Crostata Morbida con Marmellata di Ciliegie

Febbraio 28th, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Crostata Morbida con Marmellata di Ciliegie”

INGREDIENTI

  • 330g di farina tipo 0 Molitoria San Paolo Bio
  • 165g di burro morbido a temperatura ambiente
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli díuovo
  • 130g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone
  • 400g di marmellata di ciliegie

PROCEDIMENTO

Con l’aiuto di fruste elettriche montate il burro morbido con lo zucchero, la buccia del limone e un pizzico di sale; il composto deve risultare chiaro e cremoso.

A questo punto aggiungete le uova, prima quello intero e poi i due tuorli, uno alla volta continuando a mescolare con le fruste.
L’impasto finale con le uova assorbite deve presentarsi liscio e privo di grumi.
Aggiungete ora la farina precedentemente mescolata con il lievito in un sol colpo e mescolate a mano con l’aiuto di una spatola.
Trasferite poi l’impasto su una spianatoia e lavoratelo poco, il tempo necessario per formare una palla.

A questo punto sigillate l’impasto con una pellicola a contatto.
Riponete in frigo per due ore. La pasta frolla è pronta.

Passate le due ore ritirate dal frigo e con l’aiuto di un matterello stendete la sfoglia ad uno spessore di 4-5mm.

Questo tipo di frolla richiede una stesura non più alta di 5mm, perché nell’impasto vi è presente una percentuale di lievito che favorirà di un minimo l’aumento dello spessore.
Una volta stesa, trasferitela in uno stampo per crostate imburrato e infarinato.
Fate in modo che la frolla aderisca bene alle pareti dello stampo e bucherellate con i rebbi di una forchetta.


Versate la marmellata all’interno del guscio di pasta frolla lasciando un centimetro circa dal bordo.
Utilizzate la pasta frolla in eccedenza per ricavare delle forme con le quali decorare la superficie della crostata.
Infornate in forno statico a 175 gradi per circa 30 minuti.

Per questa ricetta consigliamo

rotolo alla nutella

Rotolo Soffice alla Nutella

Febbraio 28th, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Rotolo Soffice alla Nutella”

INGREDIENTI

  • 60g di farina tipo 0 Molitoria San Paolo Bio
  • 60g di zucchero
  • 40ml di olio di semi
  • 50ml di acqua
  • 4 uova
  • buccia grattugiata di mezzo limone
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 80g di gocce di cioccolato
  • 150g di crema di nocciole

PROCEDIMENTO

Per prima cosa dividete i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi con l’ aggiunta dello zucchero. Devono risultare ben fermi.
In una terrina a parte, con l’aiuto delle fruste elettriche, iniziate a lavorare molto bene i tuorli con l’aggiunta dell’olio, delle scorze e dell’acqua.
Quando l’impasto risulterà spumoso aggiungete la farina un po’ alla volta e continuate a mescolare con le fruste.
A questo punto unite gli albumi all’impasto poco alla volta mescolando bene dal basso verso l’alto con l’aiuto di una spatola.
Una volta aggiunti tutti gli albumi si otterrà un composto molto leggero, soffice e spumoso.
Unite infine il lievito per dolci.

Ricoprite una teglia di dimensioni di cm 30×30 circa con carta da forno e versatevi il composto. Livellate la superficie con una spatola e cospargetela di gocce di cioccolato.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 12-13 minuti.
Una volta cotto lasciatelo raffreddare completamente.
Quando la pasta biscotto sarà ben fredda giratela su di un ripiano ricoperto di carta forno e spalmatela di crema di nocciole.
Arrotolate successivamente la pasta aiutandovi con la carta forno, chiudetela verso il basso e fate riposare in frigo per almeno due ore.
In questo modo quando lo taglierete sarà fresco e perfetto!

Per questa ricetta consigliamo

Torta all’ Arancia

Febbraio 12th, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Torta all’ Arancia”

INGREDIENTI

  • 270g di farina tipo 0 Molitoria San Paolo Bio
  • 150g di zucchero
  • 80g di burro a temperatura ambiente
  • 3 uova intere a temperatura ambiente
  • 180g di succo di arancia filtrato
  • 10g di lievito per dolci
  • la scorza di 2 arance

PROCEDIMENTO

Iniziate grattugiando la scorza di due arance, tagliatele a metà e spremetene il succo.

Serviranno per la preparazione 180g di spremuta; è importante pesare il succo in quanto tutto dipende dalla grandezza e qualità delle arance stesse.

Successivamente setacciate insieme farina e lievito.

A questo punto è tutto pronto per l’impasto.

In una terrina lavorate a lungo il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e cremoso.

Aggiungete le uova una alla volta, la scorza e le polveri setacciate.

Appena l’impasto avrà assorbito tutta la farina versate a filo il succo continuando a mescolare.

Quando il composto risulterà omogeneo versatelo in una tortiera imburrata e cuocete in forno preriscaldato a 170 gradi per 35 minuti.

A cottura ultimata sfornate la torta, sformatela su un piatto da portata e spolveratela con zucchero a velo.

Questo dolce è molto semplice da realizzare soprattutto se utilizzate una planetaria o uno sbattitore elettrico. Una volta preparati gli ingredienti ci vuole davvero pochissimo tempo. Può essere gustata a colazione o in qualsiasi altro momento della giornata.

Per questa ricetta consigliamo:

Cuori di San Valentino

Febbraio 12th, 2019 Posted by Dolci, Ricette 0 thoughts on “Cuori di San Valentino”

INGREDIENTI

  • 100g di farina tipo 0 Molitoria San Paolo Bio
  • 90g di fecola di patate
  • 80g di cacao
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 125g di yogurt al mirtillo o frutti di bosco
  • 125g di olio di semi
  • 260g di zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci

PROCEDIMENTO

Prima di iniziare pesate e preparate tutti gli ingredienti.

Con l’ausilio di fruste elettriche montate le uova con lo zucchero e aggiungete in sequenza l’olio a filo, yogurt, farina, fecola, cacao, lievito.

Una volta utilizzati tutti gli ingredienti mescolate a velocità bassa per qualche minuto fino ad ottenere un impasto liscio e privo di grumi.
Versate il composto negli stampi a forma di cuore precedentemente imburrati e infarinati e cuocete in forno statico a 180 gradi per circa 20 minuti.

A cottura ultimata togliete dal forno, fate raffreddare e sformate i cuori.

 

Disponeteli su un piattino, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Questo dolce è davvero molto semplice da realizzare e richiede pochissimo tempo.
Essendo molto leggero è indicato anche per colazione,  una dolce sorpresa per il buongiorno di San Valentino oppure come dopo cena decorato con panna montata o confettura di mirtilli.

Per questa ricetta consigliamo:

Search

Seguici su Facebook

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO!

Iscriviti alla nostra mailing list per non perderti nessuna delle nostre novità!