Bambini a casa, cosa fare per non farli annoiare

Marzo 18th, 2020 Posted by News Eventi 0 thoughts on “Bambini a casa, cosa fare per non farli annoiare”

Questi giorni di stop forzato per tutti ci hanno portato a ridisegnare le nostre giornate, in un gioco d’equilibrio tra vita casalinga, smart working, uscite necessarie e bambini a casa.

Un nuovo tempo riconquistato da vivere più lentamente per riscoprire vecchie passioni alle quali abbiamo necessariamente sottratto tempo durante quella che fino a qualche giorno fa era la nostra “normalità”.

Le giornate possono essere molto lunghe, soprattutto se misurate con gli occhi di un bambino. Ma si sa: le risorse di un genitore sono quasi infinite e noi abbiamo pensato di darvi qualche suggerimento su attività da fare insieme ai più piccoli per tenerli impegnati divertendosi.

Quarantena: cosa fare a casa insieme ai bambini?

Parola d’ordine: organizzazione!

Create una routine che comprenda fare colazione insieme, rassettare la cameretta, vestirsi e mettersi all’opera sui compiti che le maestre assegnano virtualmente.

Il pomeriggio, invece, spazio alle attività come giochi, disegno, costruzioni e, perché no? Cucina!

I bambini adorano mettere le mani in pasta, coinvolgerli nella preparazione di biscotti, crostate, pane e pizze, può rivelarsi un ottimo modo per tenerli attivi ed interessati.

Dolci da preparare con i bambini

Preparare i biscotti è tra le attività preferite dai più piccoli per dar spazio alla fantasia con formine, glasse colorate, zuccherini, cioccolato e creme spalmabili. Provate ad impastare insieme ai vostri figli, questi biscotti morbidi all’arancia

Oppure provate a preparare una ciambella per la colazione della domenica o, magari, le brioche col tuppo siciliane, per assaporare un anticipo d’estate!  

Fare il pane con i propri figli

Avete mai preparato il pane in casa? Se la risposta è no, allora potete approfittare di questi giorni per farlo insieme ai più piccoli. Acqua, farina, lievito e sale. Non serve altro per ottenere una pagnotta sulla quale disegnare un bel sorriso con i semi di papavero e due occhi con i semi di zucca.

Se fare il pane in casa è divertente, lo è ancor di più preparare la pizza!

Lasciate che siano i vostri figli a decidere quali saranno i condimenti e a disporli sulla base, forse combineranno qualche pasticcio con la salsa, ma mangeranno con gusto una pizza preparata con le loro mani!

Questi sono degli spunti che speriamo possano esservi utile per affrontare con un po’ di leggerezza questi giorni complicati in cui la parola d’ordine è #Iorestoacasa.

 

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply

Your email address will not be published.This is a required field!

<small>You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes:<br> <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Search

Seguici su Facebook